madonna-del-rosario-marino

Dipinto della Madonna del Rosario ritrovato nella Basilica di San Barnaba a Marino

DSC_0075

É stato presentato il dipinto su rame della Beata Vergine del Rosario risalente al ‘700 ritrovato nei giorni scorsi nella Basilica di San Barnaba.

La scoperta dell’opera è stata del tutto casuale, don Pietro Massari manovrando un sistema di puleggie e corde dietro all’altare maggiore l’ha portata alla luce. Adesso può essere ammirata accedendo dall’entrata principale della Basilica di San Barnaba sulla navata laterale destra nella terza arcata.
Il dipinto è stato realizzato su rame da Sabastiano Ceccarini per 13 scudi, come documentato negli archivi scritti della basilica, nel 1748 ed è una copia di quello custodito a Roma nella chiesa di Santa Caterina da Siena a Magnanapoli.

A Marino è molto sentito il culto per la Madonna del Rosario infatti si ritiene che Leone Ciprelli abbia scelto la prima domenica di ottobre come giorno per festeggiare la Sagra dell’Uva di Marino prendendo spunto sia dalla vittoria nella battaglia Lepanto di Marcantonio Colonna e sia dalla ricorrenza della Madonna del Rosario entrambi il 7 ottobre. Infatti nella mattina della domenica della sagra ha luogo per le vie del centro storico della città la Processione della SS. Madonna del Rosario portata in spalla dal Sodalizio a Lei dedicato.

DSC_0049

Tags: No tags

Comments are closed.